Di cosa parliamo

softball-sport

Rio 2016 tra vittorie e sconfitte, ode al sacrificio

Fin da quando ero piccino le Olimpiadi mi hanno sempre affascinato. Sarà l’amore per lo sport che ha caratterizzato la mia infanzia o il fascino delle bandiere (eh sì, da piccolo conoscevo quasi tutte le bandiere del mondo): quel turbinio di colori e di discipline ha sempre avuto un non so che di magico. Ancora oggi che sono “più grandicello” il fascino olimpico, con le storie dei suoi partecipanti, ogni quattro anni si impossessa di me, delle mie riflessione e del mio tempo libero… (altro…)

non siamo una generazione come le altre

Non siamo una generazione come le altre… ma abbiamo il web

La scorsa settimana, per la prima volta, ho avuto l’occasione di vestire i panni del “giovane formatore” in un corso dedicato a social media e web marketing. Un’esperienza importante, un piccolo punto di arrivo e un nuovo punto di partenza ma soprattutto l’occasione per mettersi alla prova, ascoltare nuove storie e riflettere su uno spaccato della mia generazione.
(altro…)

favola leicester

Cosa possiamo imparare dalla favola Leicester?

Ci sono pochi dubbi, l’evento che più di tutti ha movimentato il web la scorsa settimana è stata la vittoria della Premier League Inglese da parte del Leicester City, guidato da Claudio Ranieri. La storia ormai la conoscono quasi tutti ed è quella di un gruppo di ragazzi e di un allenatore che hanno saputo scrivere una favola a lieto fine nella vita reale sportiva.

Ecco cosa mi ha insegnato questo splendido sogno trasformatosi in realtà… (altro…)

freelance-1

Tre elementi chiave del primo mese da freelance

La mia vita da freelance è iniziata da poco, oggi siamo a un mese, ma già ho potuto trarre qualche importante insegnamento sul campo. La scelta di diventare “imprenditori di se stessi”, come dicono gli esperti, è l’inizio di una scuola di vita a forte impatto emotivo che ogni giorno aiuta a imparare qualcosa in più di se stessi e del proprio lavoro.

Tra conferme e sorprese, ecco i tre elementi che più mi hanno colpito in questo mese… (altro…)

Le 14 regole di Cruijff

Le 14 regole di Cruijff: consigli di vita, non solo di sport

La scorsa settimana il mondo del calcio ha dato il suo addio a Johan Cruijff, il fuoriclasse olandese emblema del “calcio totale”. Elegante e all’avanguardia, Cruijff fu uno di quei personaggi in grado di cambiare un modo di pensare e di ragionare: che sia nello sport o nel business, di persone con le sue qualità e il suo talento sono merce rara e preziosa. In particolare Crujiff introdusse un modo nuovo di vedere il calcio, un calcio basato sulla forza del collettivo e sulla creatività del singolo, un concetto e un modello che seppe trasportare da Amsterdam a Barcellona. Le 14 regole di Cruijff sono uno dei lasciti più importanti del calciatore olandese, 14 concetti che non si applicano solo al calcio ma alla vita di tutti i giorni, nel business e con la famiglia. (altro…)

mucche, foto da svizzeramo

Svizzeramo: l’importanza dei contenuti di qualità nel web

Se vi è mai capitato di cercare qualche informazione sulla Svizzera negli ultimi mesi sul web vi sarete imbattuti quasi sicuramente in Svizzeramo.it, blog-magazine dedicato alla Svizzera e al turismo. Alle spalle del blog abbiamo Veronica Addazio e Graziano Capponago del Monte, due giornalisti super-professionisti che hanno avuto il coraggio di mettersi in gioco e buttarsi nel mondo del web. Ecco qualche curiosità su questo blog… (altro…)

Facebook reactions

Facebook Reactions: tra fidelizzazione, marketing ed empatia

Ve ne sarete accorti dalla bacheca intasata da faccine: Facebook Reactions, le nuove emoticons alternative al “Mi Piace” sono sbarcate dal 24 febbraio anche in Italia. Una rivoluzione, questa, per il popolo di Facebook e per la creatura di Mark Z. che prova a rinnovarsi giorno dopo giorno: una svolta epocale che va ad ampliare l’iconografia stessa del social network e potrebbe influenzare strategie di marketing e user experience. (altro…)

Page 1 of 212»